Insopportabilia

A Palermo fa caldo

Su una cosa siamo d’accordo: lamentarsi e’ una cosa meravigliosa. Che bello compiangersi quando tutto va storto e la vita non ci sorride.

Studiare fuori Palermo invece e’ una cosa tremenda. Costretti, forzati dai nostri genitori ad inoltrarci in selve oscure e uggiose, quando potremmo restare a casa a farci coccolare e godere del bel tempo.

La scoperta degli ultimi giorni e’ che a Palermo fa un caldo micidiale: 35 gradi ieri, il 14 Ottobre. E via alle lagne da Roma, Milano, Parigi, Londra. Che schifo la vita quando sono qui sotto la Tour Eiffel a lavorare mentre fuori piove e a Palermo si va al mare. Che schifo la vita quando sono chiuso in biblioteca a Roma, Milano, Parigi mentre fuori piove e a Palermo fa caldo e si va al mare.

Che vita e’ quella di chi studia in alcune delle migliori universita’ italiane, quando invece potrebbe stare a Palermo a prendere il sole e fare il bagno il 14 Ottobre?

Ridiamo importanza a cio’ che davvero importa, ribelliamoci alla vita e alle costrizioni dei nostri genitori: torniamo a Palermo e andiamo al mare a Ottobre. E’ quella la vera felicita’.

Ma poi un dubbio mi assale: per esempio, lamentarsi del brutto tempo di Roma, Milano, Parigi, Londra mentre si sta studiando/lavorando in contesti di alto livello, e rimpiangere Palermo perche’ li invece ci sono sole e 35 gradi, non e’ uno schiaffo a chi invece da Palermo vorrebbe spostarsi ma non puo’ e il 14 Ottobre, piuttosto che andare al mare, preferirebbe studiare o lavorare a Roma, Milano, Parigi, Londra?

Pasquetta: sole a caldo a Palermo, primi bagni a Mondello

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...