Post

Quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito

Carlo Sibilia è un parlamentare grillino.

In occasione del quarantacinquesimo anniversario dello sbarco dell’uomo sulla luna, il cittadino Sibilia ha scritto su Twitter: “Oggi si festeggia anniversario sbarco sulla#luna. Dopo 43 anni ancora nessuno se la sente di dire che era una farsa..”.

E dopo aver ricevuto diverse critiche, ha rincarato la dose: “Scusate. Rettifico. Siamo andati sulla luna, #Berlusconi è onesto, la riforma del senato è cosa buona e giusta e Repubblica è un giornale”.

Non solo uomo amante della verità, ma anche gran simpaticone.

L’apporto dei 5 stelle al dibattito politico italiano risulta, ancora una volta, innegabile.

Se fino a qualche anno fa, quando Berlusconi era in piena adolescenza, le barzellette osé del Cavaliere rappresentavano un importante elemento di dibattito politico e di critica nei confronti del sistema, oggi i 5 stelle perfezionano tale strumento. La barzelletta rimane, ma si riempie di sapere occulto e di anticonformismo, e diventa paradossale, con personaggi fantastici e storie da mille e una notte. Astronauti, gruppi segreti, case farmaceutiche, lobby massoniche: è  il trionfo della creatività.

Tante volte in passato, il sistema scolastico italiano è stato messo in discussione, accusato di non riuscire a formare una classe dirigente ben istruita.

Ed allora comprendiamo la disperata richiesta di riforma che arriva dai 5 stelle: studiamo il gruppo Bikkembergs, insegniamo la “vera” storia, e non quella dei libri degli amerikani finanziati dalle lobby ebree.

Ripartiamo da qui, dai soggetti con cui le nostre scuole hanno trionfato.

Ripartiamo dalla creatività dei 5 stelle.

 

dito indica luna

Annunci
Standard

2 thoughts on “Quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito

  1. Caro Alessandro, pur non condividendo quasi nulla dei post da te pubblicati, seguo in maniera costante il tuo blog (grazie anche agli assist di Gianni su FB), poichè ne apprezzo lo stile asciutto e chiaro e, se me lo consenti, spesso lo utilizzo come base di partenza per le mie riflessioni sugli argomenti trattati. Come forse saprai, sono allineato, parafrasando l’amico Ro Marcenaro, con la pulizia morale del Movimento 5 Stelle, e visto che in questo post si parla di un esponente del M5S, del dito e della luna, vorrei suggerirti di guardare questo video https://www.youtube.com/watch?v=f11Y3-5QCrk in cui l’On. Eleonora Cimbro (18.000 euro al mese) orgogliosamente rivendica la sua proposta per “lottare” ma con i capelli in ordine. Se è vero che una rondine non fa primavera, probabilmente neanche un grillino rappresenta l’enorme lavoro svolto da M5S e forse neanche un pdino. Sono sicuro che hai argomenti migliori che andare a cercare il pelo nell’uovo del M5S (cercando cercando purtroppo si trova, mica siamo perfetti!). Ti saluto con un abbraccio affettuoso, in attesa di poter leggere altri post interessanti e condivisibili come “quanti palestinesi per un israeliano?” 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...