Post

La Rivoluzione è un apericena rinforzato

C’è un politico, ormai ritiratosi a vita privata, che sarà ricordato nei decenni a venire per avere, per la prima volta, tentato di conciliare lo spirito movimentista della sinistra con la passione per il cashmere ed il caviale. Si tratta naturalmente di sua Maestà Fausto Bertinotti, l’uomo col sigaro, signor Cashmere e Martello. Colui che, con stoico sacrificio, faceva cadere i governi di cui faceva parte, politico lungimirante che ha sempre agito per il meglio del suo paese. E per le feste, ovviamente.

Il compagno Fausto ha rilasciato una intervista al Fatto Quotidiano, in cui ha dichiarato: “è stato un errore partecipare alle feste dei salotti romani. Il mio mondo è concluso, la sinistra è morta”.

Compagno Fausto, ma cosa dici?

Sei stato proprio tu ad insegnarci che la rivoluzione non è un pranzo di gala, ma un apericena rinforzato. Era con te che tutti noi, compagni e compagne, ci dilettavamo a parlare di espropriazione ed abolizione della proprietà privata tra un tuffo ed un altro dalla prua del tuo yacht. E’ da te che abbiamo imparato il concetto hegeliano di “scissione unificatrice”, da allora stella polare nel percorso delle sinistre, e sei stato tu ad insegnarci il valore dell’oliva nel Martini Bianco. E’ grazie a te che abbiamo capito quanto bello puo’ essere formare una coalizione, vincere le elezioni, salvo poi decidere di manifestare contro il proprio stesso governo e farlo cadere.

Non fare mea culpa, compagno Fausto: se oggi a sinistra esiste ancora qualche sognatore è solo merito tuo. Li vedo già, i compagni che hanno fatto propria la tua lezione: tra un cucchiaio di caviale ed un bicchiere di Ferrari, stanno già preparando la prossima rivoluzione.

Hasta siempre Fausto Bertinotti.

Nella foto il compagno Fausto con uno dei suoi più grandi estimatori: Jep Gambardella

 

Processed with Moldiv

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...