Post

Perché questa foto non mi commuove

Premessa: sono un convinto sostenitore delle adozioni da parte di coppie omosessuali. Per crescere ed educare un figlio servono amore incondizionato, capacità di proteggerlo e garantirgli sicurezza da piccolo, e di valorizzarne le qualità ed aiutarlo ad autorealizzarsi da più grande. E tutto ciò puo’ essere garantito da una coppia eterosessuale come da una omosessuale. Allo stesso modo.
Una cosa è generare un figlio, e qui effettivamente ci vogliono un maschietto ed una femminuccia, un’altra è amarlo e educarlo.

La cosa che non mi commuove è un’altra, e si chiama fecondazione eterologa. E di nuovo: non si tratta di un discorso rivolto a coppie omosessuali, ma a qualunque coppia, anche etero, che ricorra ad una “madre surrogata” per avere un bambino.
Il punto è che mi sembra un gesto assolutamente egoistico: davvero con tutti i bambini che ci sono da adottare, in Italia stessa e senza dover andare troppo lontano, è necessario che la coppia etero che non puo’ avere figli “tecnicamente propri” o quella omosessuale ne generi per forza uno con i propri stessi geni?

Certamente qualcuno dirà che è in un certo senso più facile (forse non dal punto di vista procedurale, ma di sicuro da quello mentale) generare ed accettare da parte dei genitori un bambino che sia anche geneticamente “proprio”. Ma, a mio parere, non tanto da giustificare il dover necessariamente ricorrere alla fecondazione eterologa.
Non credo che la fecondazione eterologa andrebbe negata, assolutamente. Ma penso sia necessario educare chi vuole diventare genitore al fatto che prendersi cura di un piccolo essere umano che non ha i propri stessi geni è ugualmente meraviglioso.

Considerare l’amore per un bambino come una mera questione di spermatozoi e ovuli mi sembra quantomeno riduttivo.

 

perché questa foto non mi commuove

 

Annunci
Standard

One thought on “Perché questa foto non mi commuove

  1. mariagrazia ha detto:

    una nota sull’adozione a coppie omosessuali. secondo me occorre rimanere fedeli alla realtà e cioè:
    – esiste il diritto di un bambino che non ha i genitori perché abbandonato alla nascita o perchè li ha persi o perché si sono rivelati gravemente incapaci di garantirgli una crescita nella personalità.
    – non esiste il diritto di un adulto ad adottare bambini, l’adozione è a servizio dei bambini non dei bisogni degli adulti
    – se un bambino è abbandonato alla nascita dovrà rielaborare il buco nero dell’abbandono di sua madre, volgiamo anche appesantirlo con i problemi sociali o personali che potrebbero derivargli dall’essere adottato da due persone omosessuali? non ha già da fare la sua parte a livello psicologico? E se viene dall’estero dovrà affrontare anche questo e non è poco, una mia amica bionda occhi azzurri ha adottato la sua 5 figlia sudamericana e scura, ha sperimentato che, nonostante 4 fratelli, di cui uno adottato e sudamericano, la bimba ha dovuto affrontare a 4 anni il problema di essere di un colore diverso da quello della mamma. Inoltre i bambini adottabili alla nascita sono molto pochi.
    – se un bambino è perso i genitori, ed erano una maschio e una femmina, rivuole un papà e una mamma che si prendano cura di lui. o volgiamo che si accolli, oltre il trauma della perdita, anche la responsabilità psicologica di riformulare tutti i rapporti personali e adattarsi a due genitori dello stesso sesso?
    – se un bambino è stato tolto alla famiglia per gravi motivi di incuria o di sofferenza, di solito ha vissuto un rapporto distorto maschio-femmina da parte dei primi genitori e dunque per riprendersi ha bisogno di sperimentare un rapporto sufficientemente normale tra un maschio o una femmina. Ti racconto un fatto che mi è stato raccontato dalla mia vicina di casa, mamma affidataria: una sera a tavola il papà dice alla mamma: questa pasta non p buona è senza sale, la mamma si alza prende il sale e lo dà al papà che ringrazia. Il bambino affidato dice al papà: perchè non la picchi? pensi che un bambino che ha visto violenza tra un uomo e una donna sia in grado di fare due cose insieme: ricostruire un immagine del rapporto uomo donna rispettoso attraverso l’amore che vede tra due uomini e due donne?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...