Post

Due parole sul caso Mineo

In seguito alla rimozione del senatore Corradino Mineo dalla commissione Affari Costituzionali, il governo Renzi è stato oggetto di dure critiche, in gran parte interne al Partito Democratico. Giuseppe Civati ha definito il caso come “l’errore più grave di tutta la legislatura”. Non concordo con Civati e trovo, ancora una volta (purtroppo), stucchevole l’atteggiamento di chi, all’interno del PD, si oppone alle riforme del governo Renzi. In due righe, ecco perchè:

Mineo è libero di esprimere tutti i suoi dissensi, ma è ingiusto e antidemocratico che, di fatto, una sola persona blocchi una delle riforme su cui il PD sta puntando maggiormente. Il 40.8% ottenuto dal PD alle scorse Europee non è stato semplicemente un voto a Renzi, ma è stata la chiara indicazione della necessità di un cambio di marcia, di riforme coraggiose, che in questo Paese non si fanno mai. E uno dei motivi per cui non si fanno mai è proprio il perenne dissenso, per cui “ah, ma la riforma si poteva scrivere meglio”, che ha sempre portato il centrosinistra ad arenarsi.

Mineo non ha condiviso pressochè nulla di quello che ha fatto il PD da inizio legislatura, eppure fa parte del partito. Se proprio non se la sentiva di mandare avanti il testo del PD in commissione affari costituzionali avrebbe dovuto dare lui le proprie dimissioni dalla commissione. Vorrei ricordare che si è eletti al Senato o alla Camera, e non in una specifica commissione (in quella affari costituzionali, tra l’altro, Mineo era già entrato in sostituzione di un altro senatore). Il dissenso si puo’ esprimere in aula, con gli emendamenti e in maniera pienamente democratica. Ostacolare il progetto del tuo partito in commissione, bloccando una delle riforme più importanti, di democratico non ha proprio nulla.

E la vignetta di Staino, uscita oggi sul Corriere, mi sembra decisamente azzeccata

Image

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...